Castles.info - Castelli

Castles.info : Castelli : Italia


Suggestioni che da secoli dominano il paesaggio italiano: i castelli. Partendo dalle fortificazioni di Epoca Romana riprese nel Medioevo, per poi passare alle dimore Rinascimentali e ancora oltre…
L’Italia possiede più di 90.000 siti storici tra castelli conservati e visitabili, rocche, torri, cittadelle fortificate, dimore private e rovine. Un patrimonio invidiato ed ammirato da tutto il mondo.

Abbiamo deciso di suddividere i castelli per Regione e Provincia, partendo da quelli più suggestivi e particolari.

Per approfondire:
- l’origine delle fortificazioni italiane
- tipologie di castelli nei secoli
- le famiglie nobili italiane e i castelli

Regioni Italiane

Val d'Aosta:
Castello di Fénis
È il più pittoresco complesso residenziale fortificato della Regione e si trova nel piccolo paese di Fénis (frazione del Comune di Nus). Restaurato alla fine del secolo scorso, comprende una doppia cinta muraria, torri quadrate e circolari, e tutti gli elementi difensivi ed offensivi di un tipico castello medievale, sebbene non sia mai stato utilizzato per funzioni militari. Il loggiato del cortile è cinquecentesco e, come parte degli ambienti interni, dotato di splendidi affreschi.

Piemonte: Castello di Grinzane Cavour (Cuneo)
Liguria: Castello di Portovenere

Lombardia:

Castello Sforzesco di Milano
Nel cuore della metropoli milanese si erge ancora oggi l’imponente il castello, sopravvissuto a secoli di distruzioni e ricostruzioni, conservando tuttavia il nucleo originario restaurato da Francesco Sforza sulle fondamenta del Castello Visconteo. Musei e Pinacoteca fanno da padroni nelle sale del castello, mentre l’ampio cortile interno ospita reperti liberamente adagiati sui prati, dove i milanesi si stendono a prendere il sole nella bella stagione.

Castello di LonatoRocca di Lonato
Ultimo baluardo della Serenissima Repubblica di Venezia, ed oggi uno dei più imponenti complessi di fortificazione della Lombardia, il Castello di Lonato domina da una collina morenica il versante meridionale del Lago di Garda. Parte della struttura difensiva del Garda, la rocca si presenta in buone condizione grazie ai continui restauri ed è interamente visitabile.

Trentino: Castello Principesco (Merano)
Veneto: Castelvecchio (Verona)
Friuli: Castello Miramare (Trieste)

Emilia:
Castello di Bardi
Nel Parmense, imponente presenza dell’omonimo borgo, si trova il castello di Bardi, fortezza che nei secoli è stata anche prigione militare. Il panorama che si gode dal castello sulla valle del Ceno è davvero mozzafiato. Maestoso ed in un certo senso anche lugubre, non poteva di certo presentarsi intatto a noi senza la presenza del classico fantasma.

Toscana: Fortezza da Basso (Firenze)
Umbria : Rocca Maggiore e Minore (Assisi)
Marche: Forte di S. Leo (Cagliostro vi fu imprigionato)
Abruzzo: Castello Ducale di Nocciano
Lazio: Castel Sant'Angelo (Roma)
Campania: Castello di Arechi (Salerno)
Molise: Castello di Monforte (Campobasso)
Puglia: Castel del Monte
Basilicata: Castello di Lagopesole
Calabria: Castello di Carlo V (Crotone)
Sicilia: Castello Ursino (Catania)
Sardegna: Castello di S. Michele (Cagliari)

 

© 2004-2005 Castles.info - Information about the castles, castle hotels and travel service